Regione Veneto

Assemblea d'Ambito

L'Assemblea d'Ambito è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del Consiglio di Bacino; essa è composta dai rappresentanti degli enti locali partecipanti (vedi elenco sotto riportato), nella persona del Sindaco o assessori delegati.

COMPETENZE

  • Rientrano nelle attribuzioni dell'Assemblea i seguenti atti fondamentali:
  • Elezione Comitato istituzionale;
  • Elezione del Presidente scelto tra i sindaci degli enti locali partecipanti;
  • Nomina del Direttore;
  • Nomina del Revisore dei conti;
  • Approvazione dello schema di regolamento per il funzionamento degli organi del CdB nonché per la struttura operativa del medesimo;
  • Approvazione della programmazione del servizio idrico integrato;
  • Approvazione delle modalità organizzative del servizio idrico integrato e affidamento del medesimo al gestore in conformità alla normativa vigente;
  • Approvazione della convenzione regolante i rapporti tra il CdB e gestori del SII;
  • Predisposizione del piano tariffario come previsto dalla normativa nazionale;
  • Approvazioni dei bilanci previsionali e consuntivi del Consiglio di bacino;
  • Proposizione alla Giunta Regionale di eventuali modifiche dei confini dell’ambito territoriale ottimale.

L'Assemblea è valida (art. 10, c 1 della Convenzione Istitutiva):

  • in prima convocazione quando siano presenti almeno la metà più uno degli aventi diritto, calcolati sia in termini numerici che di rappresentanza;
  • in seconda convocazione quando siano presenti almeno un terzo degli aventi diritto, calcolati sia in termini numerici che di rappresentanza.
Visualizza i componenti dell'Assemblea d'Ambito
 
torna all'inizio del contenuto